Powered by Futura Group
 
Cerca
Benvenuto, accedi o crea un nuovo account
 
     
 Prodotti e Servizi
In Edicola
Media Info
Abbonamenti
Ricerca progetti pubblicati
Arretrati
Corsi
Libri
Monografie
Top Project
Scienza & Tecnologia
I video dei nostri progetti
Free Samples
Download
I nostri Logo
.
 Il Blog di Elettronica In
 Fiere ed Eventi
 Mostre Mercato
 Scienza, Robotica, DIY
 Seminari e Workshop
 Link siti amatoriali
 Istituti Scolastici
 Offerte di lavoro
 Concorsi a premi
 Partecipa e Vinci
 Web Forum
Per i tuoi pagamenti on line vengono accettate carte di credito dei circuiti Visa e Mastercard, carte PayPal e carte di debito Maestro.
 Login Area
.
Username
Password
Ricorda i miei dati
 
 Login
 Dimenticato la Password?
 Visitatori connessi: 94
 
 
Elettronica In Elettronica In - Riviste
 
Questo mese in edicola
   


Codice prodotto:

EI215
Descrizione:
ElettronicaIn n. 215 - Maggio 2017
 
La versione digitale di questo numero potrà essere acquistata il prossimo mese.

Se sei abbonato a Elettronica In sfoglia in anteprima questo numero.
n
Editoriale:
Desideri un mondo più green? Adotta un pannello solare!
A parte quanti hanno degli interessi specifici (Paesi produttori di petrolio, aziende petrolifere, ecc.), la stragrande maggioranza delle persone si è da tempo convinta che i cambiamenti climatici in atto sono una conseguenza diretta dell’inquinamento atmosferico dovuto all’impiego di combustibili fossili. E tra queste persone, moltissime sono disponibili a fare dei sacrifici economici e a modificare le proprie abitudini pur di fare qualcosa per cercare di fermare i cambiamenti in atto. Purtroppo il metodo più semplice per fare valere queste convinzioni – il voto – in questo caso serve a poco, non avendo l’inquinamento confini politici. Non resta dunque che operare all’interno del nostro “orticello” dando un contributo tangibile, anche se infinitamente piccolo, incoraggiando e adottando quelle tecnologie che possono combattere i cambiamenti climatici. Tra le possibilità offerte dal mercato, quella dell’installazione di un tetto fotovoltaico è la più semplice, non a caso nel nostro paese esistono quasi 500 mila tetti utilizzati per questo scopo. Certo, non tutti coloro che hanno fatto questa scelta sono spinti da spirito ambientalista, qualcuno lo ha fatto unicamente per guadagnarci approfittando dei contributi del Conto Energia che in determinati periodi hanno consentito di ottenere lauti guadagni. Recentemente, grazie all’intuizione di Elon Musk (ne abbiamo parlato nell’editoriale del mese scorso), i tetti fotovoltaici possono essere integrati con dei sistemi di accumulo, con la possibilità di rendere completamente autonomo il proprio impianto. E grazie all’avanzamento tecnologico ed al calo dei costi, questa soluzione sta diventando sempre più fattibile ed economicamente conveniente. Purtroppo però, ci sono tantissime persone che, pur essendo disposte a dare il loro contributo a questa causa, per problemi logistici (spazi disponibili) non possono fare proprie queste soluzioni. A breve, tuttavia, grazie ad una start-up nata (paradossalmente) all’interno di ENEL, anche queste persone avranno la possibilità di incentivare l’energia green “adottando” un impianto fotovoltaico. È il progetto al quale sta lavorando Photovolt-AIR che consente, appunto, di “adottare” un impianto rinnovabile del Gruppo Enel, garantendo anche un guadagno annuale sull’investimento. Sicuramente un’iniziativa semplice e geniale che merita tutto il nostro plauso e che darà a molte persone la possibilità di contribuire in maniera tangibile alla lotta contro i cambiamenti climatici. Casomai l’unica remora riguarda la partecipazione di Enel, che potrebbe dare adito ad un conflitto di interessi. Proprio per questo motivo ci permettiamo di segnalare a Elon Musk questa intuizione tutta italiana. Perché Tesla non fa sua questa idea per finanziare la costruzione (magari anche in Italia) dei nuovi impianti fotovoltaici con sistema di accumulo come quello in costruzione in California? Sicuramente la risposta a livello globale sarebbe formidabile, dando un grande contributo alla lotta contro i cambiamenti climatici.

Arsenio Spadoni
Scrivi il tuo commento Scrivi il tuo commento
Leggi tutti i commenti Tutti i commenti (0)
.
Sommario:
Eco digitale
Basato su un integrato della Holtek che realizza una linea di ritardo digitale, accetta segnali sia da microfoni che da uscite di linea e può pilotare sia piccoli altoparlanti che ingressi di mixer, registratori ecc.

Master C.S.: CS215
Kit: MK182 - Fornitore del Kit: Futura Elettronica
Eco digitale

Wireless Power Contest - I progetti vincitori
L’iniziativa promossa da Futura Elettronica in collaborazione con IDT, Würth Elektronik, Open-Electronics e la nostra testata, è giunta al termine e la giuria ha premiato i progetti, che vertono sul tema dell’alimentazione wireless.

Wireless Power Contest - I progetti vincitori

Arduino e l'ADC
Passiamo alla pratica con alcuni esempi di combinazione tra sensori che lavorano a diverse tensioni e riferimenti per l’A/D converter di Arduino. Terza ed ultima puntata.

Firmware HEX: HEX215
Firmware Sorgente: SRG215
Arduino e l'ADC

Frequenzimetro e generatore di clock
Sull’hardware della scheda controller LED Matrix, sfruttando la riconfigurabilità dell’FPGA di bordo, costruiamo uno strumento bivalente, utilissimo sul nostro banco da lavoro.

Master C.S.: CS215
Frequenzimetro e generatore di clock

FM radio shield
Aggiungiamo la ricezione radiofonica in modulazione di frequenza alla nostra board tuttofare, alla quale possiamo eventualmente aggiungere uno shieldcon pulsanti e display per visualizzare canale e RDS.

Master C.S.: CS215
Firmware HEX: HEX215
Firmware Sorgente: SRG215
FM radio shield

Generatore di alta tensione modulare
Avviciniamoci al mondo dell’alta tensione in modo semplice e sicuro, grazie a un generatore progettato per tanti esperimenti interessanti.

Master C.S.: CS215
Generatore di alta tensione modulare

Termostato con Fishino
Sfruttando la versatilità dei bot messi a disposizione da Telegram, sviluppiamo un termostato controllabile da smartphone con semplici messaggi istantanei.

Master C.S.: CS215
Firmware HEX: HEX215
Firmware Sorgente: SRG215
Kit: GUPPY - Fornitore del Kit: Futura Elettronica
Termostato con Fishino

Vertical laser Engraver
Plotter verticale a incisione termica con il quale stampare immagini tipo BMP in bianco e nero su diversi materiali piani come legno, cartone e laminati, letteralmente bruciandone la superfice pixel dopo pixel.

Firmware HEX: HEX215
Firmware Sorgente: SRG215
Vertical laser Engraver

L'ambiente MikroE
Iniziamo il nostro viaggio alla scoperta dei tool di MikroElektronica. Dopo una panoramica, ci concentreremo in particolare sulla toolchain composta dal compilatore MikroC, associato alla scheda di sviluppo EasyPic. Prima puntata.

Il corso sarà disponibile per il download, nella sezione corsi, al termine della pubblicazione dell'ultima puntata.

L'ambiente MikroE
 
 
   
 
© 1997-2017 Futura Group srl - Divisione Editoriale - Via Adige 11 - 21013 Gallarate (VA) - P.IVA IT10918280156